Microscope

Osservatorio Desenzano 2.0: approfondimento su Viva Desenzano



Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate: ultima modifica: 1.08.14

Dopo aver guardato un po’ cosa succede in generale nel panorama Desenzanese, dopo aver visto che il centro destra sta tentando di organizzarsi, che il PD è sostanzialmente autoreferenziale e inutile, è giunto il momento di fare un’analisi di dettaglio su quella che forse l’entità più interessante nella vita online dei Desenzanesi: Viva Desenzano.  Come sempre c’è una parte generale sugli update, una sugli utenti e un’analisi personale dei dati.

I dati

Ho fatto quest’analisi prendendo in considerazione solamente i post della pagina (e le relative risposte degli utenti) pubblicati tra il  2 agosto 2013 e il 29 luglio 2014.  In totale sono 477 post.

L’attività della pagina

Nell’arco temporale preso in analisi sono stati pubblicati 477 post (una media di 1,3 al giorno): da questo punto di vista è interessante vedere come l’attività sia costante nel tempo e non vi siano grossi buchi nella pubblicazione

viva desenzano post

Ovviamente questi post non sono tutti uguali e, tra questi 477, troviamo

  • 282 foto
  • 19 link
  • 162 status
  • 14 video

viva desenzano contenuti

Mediamente ogni update ha ricevuto 46 like, 26 commenti e 5 condivisioni, in linea quindi con i trend delle varie community (le attività a minor effort sono quelle che ottengono valori più alti): nel grafico potete vedere i singoli dati per tipologia di update della pagina.

viva desenzano distribuzione partecipation

Se andiamo ad osservare il trend temporale possiamo vedere come il grafico dei like, dei commenti e l’aggregato (like, commenti e share) si mantengano costanti con alcuni picchi

andamento commenti viva desenzano andamento like viva desenzanoandamento viva desenzano aggregato

In linea con le altre attività su Facebook vediamo come i like siano predominanti, seguiti da commenti e condivisioni.

viva desenzano paretcipation

 

L’attività della degli utenti sulla pagina

In questi 12 mesi hanno partecipato sulla pagina 4.085 utenti unici. La maggior parte di essi è di sesso maschile (2.136 vs 1.924).

sesso viva desenzano

Il dato più interessante però è l’attività di questi utenti: sapere quante persone hanno partecipato con almeno un’azione sulla pagina non è particolarmente interessante (o di valore). Di conseguenza ho preso il numero di commenti e di like messo da ciascun utente e li ho divisi per fasce (0, 1-5, 6-10, 11-15, 16-20, 21-30, 31-40,41-50,51-100, oltre 101).

In generale il 92% degli utenti ha scritto tra 0 e 5 commenti (0=2.905, pari al 71,1%; 1-5=881, pari a 21,5%), mentre l’82% ha fatto tre 0 e 5 like (0=330, pari a 8,0%; 1-5=3.041, pari a 74,4%). Gli utenti attivi, come sempre, sono una minima parte.

distribuzione like viva desenzano distribuzione commenti viva desenzano

 

Anche se normalmente gli utenti attivi sono una minima parte in questo caso i valori da osservare sono quelli sopra i 50 (dato che il periodo d’analisi compre praticamente 12 mesi). In questo caso gli utenti con più di 50 commenti sono 31 (51-100=15, pari allo 0,3% del totale; oltre 100=16, pari allo 0,3%) e quelli con più di 50 like sono 90 (51-100=69, pari a 1,6%; oltre 100=21, pari allo 0,5%)

Gli utenti unici che in 12 mesi hanno fatto più di 30 like e più di 30 commenti sono 192.

Considerazioni personali

Questa è una pagina interessante, particolarmente popolata e attiva, ma non è rappresentativa della città e non porta avanti la voce dei Desenzanesi.

A Desenzano ci sono circa 28.000 abitanti, alle elezioni 2012 21.049 elettori di cui 13.454 votanti  (al ballottaggio 10.439) e, su Facebook (secondo la piattaforma di analisi dell’audience) sono attivi tra i 10.000 e i 15.000 desenzanesi (per cui possiamo usare il valore intermedio: 12.500)

Facciamo un po’ di proporzioni

5.000 persone sono

  • 17,8% degli abitanti di Desenzano
  • 23,7% degli elettori 2012
  • Il 37,1% dei votanti 2012 (38,7% se contiamo solo quelli del ballottaggio)
  • Il 40% dei Desenzanesi online

Peccato che il numero 5.000 sia privo di senso 1: sono utenti attivi? Sono effettivamente abitanti di Desenzano? Se alla seconda domanda non possiamo rispondere alla prima sì: gli utenti attivi degli ultimi 12 mesi sono 4.085.

Anche in questo caso è difficile dire che tutte le persone che hanno partecipato alla vita della pagina siano a favore: le discussioni di solito contengono anche elementi di critica 2. Per cui possiamo anche affermare come il valore di 4.085 sia nettamente al rialzo.

Da questo punto di vista potremmo dire che gli utenti veramente interessati a quello che ha da dire la pagina sono quei 192 (e teoricamente potrebbero essere anche persone contrarie, anche se ne dubito, dato che il dissenso sul lungo periodo viene ostracizzato).

Per cui torniamo alle nostre proporzioni e, invece di usare la regina delle metriche di vanità (il numero di fan) usiamo 4.085 e 192 (utenti unici attivi nei 12 mesi e utenti attivi in maniera costante). Di nuovo: 4.085 è un dato a mio avviso nettamente al rialzo (personalmente toglierei un 20% in base alla mia esperienza)

4.085  persone sono

  • 14,6% degli abitanti di Desenzano
  • 19,4% degli elettori 2012
  • Il 30,3% dei votanti 2012 (39,1% se contiamo solo quelli del ballottaggio)
  • Il 32,6% dei Desenzanesi online

192 persone sono

  • 0,6% degli abitanti di Desenzano
  • 0,9% degli elettori 2012
  • Il 1,4% dei votanti 2012 (1,8% se contiamo solo quelli del ballottaggio)
  • Il 1,5% dei Desenzanesi online

Possiamo quindi dire che più che essere la voce degli abitanti di Desenzano, al massimo Viva Desenzano rappresenta in parte la voce del centro destra 3. Le minoranze si ascoltano, soprattutto quelle critiche: magari stanno facendo emergere alcuni problemi sentiti veramente dalla maggior parte della popolazione. Ma da li a pretendere ed esigere di parlare al conducente e le dimissioni del sindaco perché ci sono 192 persone che commentano costantemente è un filo esagerato.

Di nuovo: 5.000 mi piace, 21.881 like, 12.206 commenti, 2.453 condivisioni. Gli utenti attivi sono 192. 

Sei lo 0,6% di Desenzano

Questa breve analisi è giusto uno spunto anche per far riflettere sullo stato (e sulla competenza media) di tutti quelli che parlano di democrazia digitale, Facebook come strumento di discussione, politica online etc. La maggior parte delle iniziative (purtroppo) sono l’equivalente delle assemblee d’istituto, anzi, delle autogestioni del liceo: un po’ di persone che urlano a caso (a volte anche cose giuste), il resto delle persone che li ignora.

In teoria però il tempo delle autogestioni è finito e sarebbe il caso di crescere.

Featured image: Photo by A Sunny Sky – http://flic.kr/p/a4f8iK

Extra: perché fai questo?

Perché fissarti su una pagina? Perché insistere su questo tema? Beh le motivazioni sono molteplici

  • adoro i Social Media e le metriche ed ogni scusa è buona
  • mi piace studiare i fenomeni in corso e la politica a livello locale è interessante
  • detesto chi parla di cose che non conosce e si erige a esperto
  • credo che si urli troppo e si proponga poco (e si ascolti ancor meno)
  • c’è troppa approssimazione in chi parla di Social Media e politica
  • ogni occasione è buona per studiare e verificare le proprie affermazioni
  • è importante mostrare che cosa si può ottenere da una pagina Facebook (a livello di dati)
  • è importante che le persone sappiano quante informazioni si possono estrarre dalle loro attività su Facebook

Note:

  1. Quando qualcuno si vanta del numero di fan o usa quel numero per giustificare le proprie scelte o le proprie posizioni è, nella quasi totalità dei casi, un incompetente. Il “mi piace” è un segnale debole che non consente di identificare motivazioni chiare
  2. Non sempre, dato che se commenti troppo e fai domande vieni bannato
  3. Calcolando quanto urla contro il PD escluderei quell’area e anche il SEL, dati i temi e la mancanza di grillini, nonostante lo stile comunicativo sia sovrapponibile, escluderei il M5S, per cui il cerchio si stringe: oltretutto viene data un sacco di visibilità alle iniziative portate avanti dalla lega
0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply