Shadows

Posterai le foto di tua figlia? No.



Questo post ha piu' di sei mesi. Le informazioni contenute potrebbero non essere aggiornate: ultima modifica: 21.01.14

“Allora quando metti le foto su Facebook?” “Le hai già aperto l’account Twitter?” “Su Google Plus almeno un profilo lo fai?”. No: niente di tutto questo, sto cercando di limitare l’ombra digitale di mia figlia.

Vivendo spesso a contatto con il digitale credo di usarlo in maniera più o meno consapevole e vorrei che mia figlia potesse fare lo stesso. Mi ritengo abbastanza fortunato perché nonostante tutto 1 ho potuto creare la mia identità digitale da solo.

Ho postato alcuni dettagli, ma nessuna foto della gravidanza, nessuna ecografia, nessun video della prima poppata etc. Le ho, ma non penso che sia il caso di pubblicarle su piattaforme terze con impostazioni di privacy discutibili (no, per quanto chiuse sono discutibili 2).

Mi piacerebbe che Marta creasse da sola la sua identità, anche digitale, e per questo sto cercando (nei limiti del possibile)  di limitare la sua digital shadow. Con il termine “Ombra digitale” ci si riferisce tutti i dati e le informazioni che seminiamo online su noi stessi e sugli altri 3.

Uno dei più grandi regali che si possano fare oggi è ridurre il più possibile l’ombra digitale in modo che sia la persona a poter decidere cosa di lei dovrà essere online.

Per cui niente foto su Facebook, profili su Twitter o altro: quando vorrà (e avrà l’eta giusta 4) e sarà interessata la aiuterò a crearsi i profili (o forse lo farà da sola e la riprenderò per averlo fatto male 😀 ).

Sono sicuro che avrà occasione per postare cose imbarazzanti online, non è il caso che i suoi genitori lo facciano per lei e la brucino sul tempo.

Featured image: Photo by dvs – http://flic.kr/p/2nqi5

Note:

  1. Con un papà appassionato di tecnologia, foto e blog poteva andare molto peggio 😀
  2. Sui TOS non abbiamo controllo e non sappiamo come e quando cambieranno
  3. Non è male per approfondire la pagine wikipedia della digital footprint
  4. Sappiamo tutti che per Facebook il limite d’età è 13 anni, vero?
2 replies
  1. Massy B.
    Massy B. says:

    D’accordissimo, poi dipende dall’età, si può sempre aprire un profilo sui vari social senza però inserire delle foto personali o dati personali (nome cognome, abitazione e sopratutto telefono)

    Reply

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply